In questa fase occorre accedere alla propria Area Riservata “Self Studenti Uniss” e procedere con la Registrazione e compilazione del questionario AlmaLaurea.

Successivamente, si possono individuare le sessioni di laurea aperte per le quali presentare la candidatura.

Il sistema effettuerà un primo set di controlli automatici (iscrizione regolare, carriera attiva, pagamento tasse, conferma titoli vincolanti) e permetterà di proseguire. Se si riscontrano problemi nei controlli, occorre contattare, preferibilmente via mail, la Segreteria Studenti. Successivamente è possibile presentare la formale richiesta di tesi al docente con il quale si dovrà avere già preventivamente concordato di persona i contenuti della tesi.  Il Relatore prescelto riceverà una mail automatica che lo informerà della tua richiesta, e dalla sua area riservata provvederà all’assegnazione formale della tesi.

La domanda di laurea, per l’A.A. 2020/2021, deve essere presenta:

– dal 1 aprile 2021 al 16 maggio 2021 per chi si laurea nella I sessione (Luglio 2021)
– dal 1 giugno 2021 al 26 luglio 2021 per chi si laurea nella II sessione (Ottobre e Novembre 2021)
– dal 1 agosto 2021 al 13 settembre 2021 per chi si laurea nella III sessione (Dicembre 2021)
– dal 1 ottobre 2021 al 20 dicembre 2021 per chi si laurea nella IV sessione (Febbraio, Marzo e Aprile 2022)

La domanda di laurea, per l’A.A. 2021/2022, deve essere presenta:

– dal 1 aprile 2022 al 16 maggio 2022 per chi si laurea nella I sessione (Luglio 2022)
– dal 1 giugno 2022 al 25 luglio 2022 per chi si laurea nella II sessione (Ottobre e Novembre 2022)
– dal 1 agosto 2022 al 12 settembre 2022 per chi si laurea nella III sessione (Dicembre 2022)
– dal 1 ottobre 2022 al 19 dicembre 2022 per chi si laurea nella IV sessione (Febbraio, Marzo e Aprile 2023).

Chi non dovesse riuscire a laurearsi nella sessione indicata nella domanda di laurea dovrà informare la Segreteria Studenti almeno 15 giorni prima dell’inizio della sessione. Dovrà altresì annullare la domanda già effettuata tramite la medesima procedura online e per le successive sedute di laurea dovrà presentare una nuova domanda nei termini sopra indicati (in tal caso, trattandosi di rinnovo, non dovrà essere pagata la marca da bollo).