Nesiotikà: I missione internazionale a Creta

Nesiotikà: I missione internazionale a Creta

Dal 21 al 28 agosto alcuni specializzandi della Scuola di Specializzazione in Beni archeologici saranno impegnati nella I campagna di ricerche archeologiche nell’isola di Creta; la missione assume particolare importanza, tra le attività internazionali organizzate dalla Scuola, anche per la prosecuzione della collaborazione con la Prof.ssa Anastasia Christophillopoulou dell’Università di Cambridge, gli archeologi Athanasia Kanta e Emmanouil Vraxnakis, impegnati in scavi a Creta e a Cipro (sito di Pyla-Kokkinokremos) ed il Prof. Massimo Perna, docente di Civiltà egee e direttore del Centro Internazionale per la Ricerca per le Civiltà egee di Oristano.
Sono previste indagini comparative nel Museo di Herakleion, nelle località di Cnosso, Aghia Triada, Festòs, Kommos, Rethymno e Chania, con incontri con archeologi e direttori di Musei cretesi.
La missione sarà propedeutica alle future attività di indagine archeologica nelle isole di Creta e di Cipro.

Vorrei ricevere:

N.B.: gli avvisi sono informazioni puntuali dedicate agli studenti iscritti
che riguardano:
Potrai modificare le tue scelte in seguito cliccando sul link "Preferenze" nella parte bassa del sito sotto "Notifiche"
  

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy.
Abilitare i cookie ci aiuta a offrirti un servizio migliore (tra cui le notifiche in tempo reale).