Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

La funzione/contenuto nominata “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il contenuto o usare la funzionalità devi abilitare i cookie: clicca qui per modificare le tue preferenze.

Nesiotikà: XIV missione di scavo a Neapolis (Tunisia)

Nesiotikà: XIV missione di scavo a Neapolis (Tunisia)

Dal 9 al 18 luglio gli studenti della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Oristano parteciperanno alla XIV missione archeologica presso Neapolis-Nabeul (Cap Bon, Tunisia).

La ricerca è coordinata dai Proff. Raimondo Zucca e Pier Giorgio Spanu, dal Prof. Mounir Fantar, responsabile Archeologo dell’area della Tunisia del Nord Est, e dalla Dott.ssa Luciana Tocco, tutor della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici.

La nuova campagna di scavi fa parte dell’accordo quadro siglato nel 2009 tra l’Institut National du Patrimoine di Tunisi e l’Università degli Studi di Sassari e, oltre gli specializzandi della sede di Oristano, saranno presenti anche degli studenti tunisini e algerini.

I settori di intervento riguarderanno il rilievo sulla spiaggia delle vasche per la salagione (Complesso di salsamenta Mounir Fantar) e di una nuova domus rinvenuta durante la XIII missione, mentre ad un’indagine di metri 4 x 4 nel giardino del peristilium della Nymfarum domus, per una lettura stratigrafica dell’insediamento di Neapolis, sarà dedicata la XV missione nel mese di settembre.

Vorrei ricevere:

N.B.: gli avvisi sono informazioni puntuali dedicate agli studenti iscritti
che riguardano:
Potrai modificare le tue scelte in seguito cliccando sul link "Preferenze" nella parte bassa del sito sotto "Notifiche"
  

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy.
Abilitare i cookie ci aiuta a offrirti un servizio migliore (tra cui le notifiche in tempo reale).