Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

La funzione/contenuto nominata “Facebook Pixel [noscript]” utilizza cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il contenuto o usare la funzionalità devi abilitare i cookie: clicca qui per modificare le tue preferenze.

Nesiotikà: “Il riuso cristiano dei templi egizi”a cura del Dott. Radi Abouarab

Nesiotikà: “Il riuso cristiano dei templi egizi”a cura del Dott. Radi Abouarab

Mercoledì 15 gennaio alle ore 15,00 il Dott. Mohamed Ahmed Radi Abouarab, docente di Archeologia Greca e Romana, dell’Università Kafrelsheikh – Egitto, terrà un seminario trasversale sul tema del riutilizzo cristiano dei templi egizi.
Il riuso cristiano dei templi egizi si rivela ancora oggi un campo di ricerca del tutto aperto, non esistendo uno studio sistematico sul fenomeno che ne analizzi modalità, processi culturali e aspetti cronologici. Eppure fin dal IV secolo numerosi edifici di culto pagani vennero trasformati in chiese o comunque rifunzionalizzati dalle locali comunità cristiane, come indizi di diverso tipo dimostrano, a partire dal Cesareo ad Alessandria d’Egitto che tra il 346 d.C. e il 356 venne trasformato, per ordine di Costanzo II, in chiesa, da destinare alla sede del vescovo.
In questa sede ci si sofferma su alcuni casi esemplari, come quelli di Luxor, analizzati non solo da un punto di vista monumentale, ma anche topografico, con l’uso di metodologie innovative.

Vorrei ricevere:

N.B.: gli avvisi sono informazioni puntuali dedicate agli studenti iscritti
che riguardano:
Potrai modificare le tue scelte in seguito cliccando sul link "Preferenze" nella parte bassa del sito sotto "Notifiche"
  

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie policy.
Abilitare i cookie ci aiuta a offrirti un servizio migliore (tra cui le notifiche in tempo reale).